Incentivi per le colonnine di ricarica

Il Ministero dell’Ambiente, con Decreto del 10 ottobre 2023,  ha reso operativo il contributo a fondo perduto per l’installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici, effettuata da imprese e professionisti come previsto dal Decreto 25 agosto 2021 n. 358. Il contributo in conto capitale pari al 40% delle spese ammissibili è concesso ed erogato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica – MASE ed è gestito da Invitalia.

Le risorse disponibili pari a 87,5 milioni, sono ripartite con 70 milioni di euro per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica di valore complessivo inferiore a 375.000 euro da parte di imprese; 8,75 milioni di euro per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica di valore complessivo pari o superiore a 375.000 euro sempre da parte di imprese e 8,75 milioni di euro per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica da parte di professionisti. Il  Ministero informa che l’incentivo per l’acquisto e la posa in opera delle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici è valido per gli interventi  effettuati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2023.

Notizie correlate

Programmazione corsi autunno 2024

Per informazione e/o iscrizioni si prega di contattare l’Ufficio formazione tramite mail: formazione@artidolo.it

IVA 2023: Saldo entro il 31 luglio

La data vale anche per i soggetti aderenti al concordato preventivo biennale.