Assunzione donne: sgravi dal decreto coesione

Da settembre 2024, sarà possibile assumere donne a tempo indeterminato applicando uno sgravio dei contributi INPS per i datori di lavoro, introdotto dal decreto Coesione. La condizione per l’agevolazione prevede che l’assunzione avvenga per mezzo di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato stipulato con una lavoratrice priva di impiego regolarmente retribuito da 24 mesi. L’assunzione inoltre, dovrà comportare un incremento occupazionale netto rispetto alla media dei 12 mesi precedenti, verificabile con il confronto del numero medio di Unità di Lavoro Annuo.

Notizie correlate

Programmazione corsi autunno 2024

Per informazione e/o iscrizioni si prega di contattare l’Ufficio formazione tramite mail: formazione@artidolo.it

IVA 2023: Saldo entro il 31 luglio

La data vale anche per i soggetti aderenti al concordato preventivo biennale.